Cose da sapere – Sardegna in Viaggio

Cose da sapere

Ci sono cose che è meglio sfatare o risolvere subito, prima di iniziare a progettare il viaggio.

Continueremo ad aggiungere le vostre comunicazioni o le vostre disavventure

  • Sulla nave il passaggio ponte, va bene se il personale non è irrequieto e sottopagato, altrimenti farà di tutto per disturbare il vostro sonno, a costo di inventarsi di lavare i piatti o le tazzine continuamente
  • Non c’è una regola base per cui chi arriva prima sulla banchina del porto, salirà per primo sulla nave
  • Non esistono telecamere o guardiani a bordo, le tue cose le devi guardare a vista da solo, i figli li devi tenere tu
  • Da quando è stata liberalizzata la possibilità di trasportare cani a bordo, le regole che non vengono rispettate sulla terra ferma, hanno seguito anche la nave, così non vi meravigliate se c’hè qualche cane libero, se lo vedrete fare la pipì sul ponte o sulla moquette della sala bar
  • Non è prevista la prenotazione delle sedie o delle sdraio sui ponti, chi arriva prima…
  • Non si deve buttare la carta igienica nei Water, perchè sono ritirate e non scarichi, c’è un sacchetto appeso in cui depositare la carta utilizzata
  • L’acqua a bordo di solito è desalinizzata, quindi è meglio non berla
  • Se non ti sei portato l’acqua da bere non lamentarti se una bottiglietta la paghi anche 3 euro
  • Se non ti ricordi di portarti qualcosa non ci penserà nessuno
  • La wifi a bordo a volte non funziona
  • Ricordate di mettere il telefono in modalità aereo, potrebbe capitare di (capita sempre) di entrare nel settore francese della Corsica, così se qualcuno vi chiama e rispondete spenderete una fortuna, oppure il vostro cellulare ha pensato bene di aggiornarsi in quel momento, o vostra figlia sta guardando un video del suo cantante preferito scaricato da youtube e addio tutto il credito finito in 2 minuti
  • Per scendere dalla nave, non serve correre e rimanere con le borse schiacciati dalla calca nel corridoio, perchè anche se arrivate giù per primi nella stiva della nave, state tranquilli che il proprietario dell’autovettura davanti a voi, è ancora al bar
  • Controllate sempre se la presa di corrente alla quale avete attaccato il cavo del cellulare abbia corrente elettrica, di solito c’è un pulsantino messo li vicino, sopratutto vicino ai dicanetti di prua
  • Prendete gli orari di partenza e di arrivo sempre con le pinze, perchè potrebbero variare in un attimo (tempesta, maestrale, avaria, ecc.)
  • Il B&B non è un luogo di bellezza, se lo shampo cortesia non basta, usate il vostro
  • Ogni B&B ha orari propri per il check-in e check-out chiedete non costa nulla
  • A volte non pensiamo che siamo noi in vacanza ma la città va avanti con la routine, quando parcheggiate l’auto, chiedete qual’è il giorno di lavaggio delle strade, prima che venga rimossa con il carroattrezzi
  • Se avete qualche allergia, comunicatela al B&B prima di fare la colazione e trovarvi tutto quello che vi causa problemi
  • Se dovete telefonare evitate di mettere gli auricolari e gridare a squarcia gola
  • Il telefonino va bene, ma i gomiti nei miei fianchi perchè dovevi abbattere un soldato celtico no
  • Se ti piace ascoltare il suono del mitragliatore uzzi, mettiti le cuffiette

Lascia un commento